Notice: Undefined index: status in /web/htdocs/www.porto626.it/home/wp-content/plugins/cookie-notice/cookie-notice.php on line 293

Notice: Undefined index: subscription in /web/htdocs/www.porto626.it/home/wp-content/plugins/cookie-notice/cookie-notice.php on line 296
TARIFFE DEI PREMI – Certificazione Sicurezza, Qualità e Ambiente per Aziende

TARIFFE DEI PREMI

Istruzioni tecniche delle tariffe dei premi 2019

Dal 1°gennaio 2019 sono in vigore nuove tariffe dei premi. Per facilitare l’applicazione delle tariffe, approvate con il decreto interministeriale 27 febbraio 2019, la Consulenza tecnica accertamento del rischio e prevenzione e la Direzione centrale rapporto assicurativo hanno elaborato le relative Istruzioni Tecniche.

Prodotto: Volume Edizioni: Inail – 2021

Gli attuali nomenclatori mantengono lo stesso impianto generale e un’analoga articolazione dei precedenti, pur contenendo diverse innovazioni.

Rispetto alle Tariffe 2000 sono stati apportati gli adeguamenti dettati dall’evoluzione tecnologico – organizzativa dei processi lavorativi, dall’esperienza maturata nell’applicazione della precedente Tariffa.

È stata altresì recepita l’esigenza di organizzare in modo più semplificato la rappresentazione di alcuni cicli lavorativi che, per effetto della “settorializzazione”, hanno subito importanti modifiche rispetto al passato.

Per quanto riguarda la gestione Terziario si è tenuto conto della specifica articolazione dei cicli lavorativi del mondo del commercio e dei servizi.

Infine sono state riscritte le declaratorie di grandi gruppi, gruppi, sottogruppi e voci nelle diverse gestioni al fine di renderle maggiormente rispondenti alle tipicità di ogni settore.

Nella classificazione a tariffa deve quindi essere posta particolare attenzione nel rispettare i disposti dei riferimenti superiori, così come previsto dall’articolo 3 comma 3 delle MAT.

Struttura delle istruzioni tecniche

Le istruzioni tecniche sono suddivise in due parti:
– nella parte I sono illustrate le caratteristiche generali della Tariffa ed esplicitati i concetti
generali di lavorazione principale, complementare, sussidiaria, nonché descritta la riconduzione a tariffa di alcuni particolari settori lavorativi.
– nella parte II sono esaminati gli elementi di interesse per la classificazione delle lavorazioni ai singoli gruppi, sottogruppi e voci della Tariffa stessa.

La parte I è uguale per le quattro Tariffe, tenuto conto che l’illustrazione tecnica riguarda concetti generali comuni alle quattro gestioni, mentre la seconda parte è differenziata in relazione alle specificità della singola gestione.

portaleconsulenti

L’articolo TARIFFE DEI PREMI proviene da Portale Consulenti Sicurezza qualità ambiente bandi.

Powered by WPeMatico