Notice: Undefined index: status in /web/htdocs/www.porto626.it/home/wp-content/plugins/cookie-notice/cookie-notice.php on line 293

Notice: Undefined index: subscription in /web/htdocs/www.porto626.it/home/wp-content/plugins/cookie-notice/cookie-notice.php on line 296
Cos’è Formazione 4.0 e quali vantaggi offre – Certificazione Sicurezza, Qualità e Ambiente per Aziende

Cos’è Formazione 4.0 e quali vantaggi offre

Formazione 4.0 (link a https://www.networkgtc.it/wp-content/uploads/2019/02/Scheda-Bando-Formazione-4.0pdf.pdf) , nell’ambito del nuovo Piano Nazionale Transizione 4.0 (link a https://www.mise.gov.it/index.php/it/transizione40) , si pone l’obiettivo di incoraggiare le imprese nella formazione del personale dipendente in merito alle tecnologie rivelanti, volte cioè alla trasformazione digitale e tecnologica delle aziende.

La misura offre numerosi benefici per le imprese, vediamo quali.

Formazione 4.0 e credito d’imposta

Le aziende che aderiscono a formazione 4.0 ottengono un credito d’imposta in percentuale rispetto alle spese relative al personale dipendente impegnato nelle attività di formazione ammissibili. In particolare, è riconosciuto:

  • alle piccole imprese: il 50% delle spese ammissibili e nel limite massimo annuale di €. 300.000
  • alle medie imprese: il 40% delle spese ammissibili nel limite massimo annuale di €. 250.000
  • alle grandi imprese: il 30% delle spese ammissibili nel limite massimo annuale di €. 250.000

Nel caso i destinatari della formazione siano dipendenti svantaggiati o molto svantaggiati, il credito d’imposta è aumentato fino al 60%.

Possono essere ammesse al credito d’imposta anche le spese che riguardano il personale occupato in uno degli ambiti aziendali come da allegato A della legge n.205 del 2017 e che rivesta il ruolo di docente o tutor nelle attività di formazione, fino al 30% della retribuzione complessiva annua del dipendente.

Il credito d’imposta può essere utilizzato in compensazione a partire dal periodo d’imposta successivo a quello delle spese sostenute.

I benefici vengono erogati a due condizioni:

  • che l’impresa rispetti le normative sulla sicurezza nei luoghi di lavoro
  • che l’impresa adempia correttamente agli obblighi di versamento dei contributi previdenziali e assistenziali diretti ai dipendenti

A chi si rivolge Formazione 4.0

Le aziende residenti in Italia indipendentemente dalla natura giuridica, dal settore economico di appartenenza, dalla dimensione, dal regime contabile e dal sistema di determinazione del reddito ai fini fiscali.

Non possono accedere a Formazione 4.0:

  • le imprese in stato di liquidazione volontaria, fallimento, liquidazione coatta amministrativa, concordato preventivo senza continuità aziendale, altra procedura concorsuale
  • le imprese destinatarie di sanzioni interdittive ai sensi dell’articolo 9, comma 2, del decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231

Come accedere

Le imprese devono comunicare la volontà di accedere alle agevolazioni al Ministero dello Sviluppo Economico attraverso un modello, stabilito da apposito decreto insieme a contenuto e termini di invio.

Affidati a noi

Formazione 4.0 offre enormi vantaggi per la tua azienda. Non perdere l’occasione: i professionisti di Network Gtc sono a tua disposizione per l’istruzione della pratica, la formazione o la richiesta di qualsiasi informazione.

Ti aspettiamo (link a https://www.portalenetworkgtc.it/)

L’articolo Cos’è Formazione 4.0 e quali vantaggi offre proviene da Portale Consulenti Sicurezza qualità ambiente bandi.

Powered by WPeMatico