Notice: Undefined index: status in /web/htdocs/www.porto626.it/home/wp-content/plugins/cookie-notice/cookie-notice.php on line 293

Notice: Undefined index: subscription in /web/htdocs/www.porto626.it/home/wp-content/plugins/cookie-notice/cookie-notice.php on line 296
SARS-CoV-2 lavoratori agricoli – Certificazione Sicurezza, Qualità e Ambiente per Aziende

SARS-CoV-2 lavoratori agricoli

La protezione da SARS-CoV-2 per i lavoratori agricoli

Nell’attuale fase di emergenza sanitaria, il rischio biologico in agricoltura causato da esposizione al virus SARS-CoV-2 può derivare dal mancato rispetto della distanza minima interpersonale tra i lavoratori e tra i lavoratori e l’utenza.

Pubblicazione realizzata da Inail Dipartimento innovazioni tecnologiche e sicurezza degli impianti, prodotti e insediamenti antropici (Dit) Dipartimento di medicina, epidemiologia e igiene del lavoro e ambientale (Dimeila).

I dati Istat del 2018 indicano che sono oltre 415.000 le imprese che svolgono attività principale nel settore agro-zootecnico, delle quali l’84% è costituito da piccole aziende a gestione familiare con in media circa 2 componenti e solo il 39,5% hanno dipendenti. Le regioni con il numero maggiore di imprese agricole sono la Puglia (12%), il Veneto (10,6%) e la Sicilia (10,2%).

Dall’inizio della pandemia le attività agro-zootecniche non hanno subito significative interruzioni nonostante le difficoltà di reclutamento della manodopera e la perdita di posti di lavoro in alcuni ambiti specifici (settore florovivaistico).

Anche se i dati rilevano una percentuale molto bassa di contagi in tale contesto lavorativo, tuttavia, si tratta di un ambito in cui troppo spesso le norme sulla sicurezza vengono eluse.

Spesso, infatti, la disponibilità, il corretto utilizzo e la manutenzione dei DPI non sono sempre di facile controllo e gestione; inoltre, i lavoratori non hanno sempre accesso a servizi igienici adeguati e nei luoghi di lavoro si possono creare situazioni di affollamento, tutti elementi che nell’attuale scenario pandemico aumentano il rischio di infezione e rappresentano un problema di salute pubblica per la diffusione del contagio.

In questo contesto si inserisce il presente opuscolo, che ha l’obiettivo di dare risposte ad alcuni quesiti riguardanti la prevenzione da SARS-CoV-2 e fornire indicazioni operative per i lavoratori del settore agro-zootecnico.

 

 

 

 

L’articolo SARS-CoV-2 lavoratori agricoli proviene da Portale Consulenti Sicurezza qualità ambiente bandi.

Powered by WPeMatico